MY BLOG - TEMPLATEWEBDESIGN

CREATIVE
Make your business shine on the web
CREATIVE
Make your business shine on the web
Vai ai contenuti

OGGETTO GOOGLE TRASLATE

TEMPLATEWEBDESIGN
Pubblicato in CODICE EXTRA · 25 Maggio 2021
Nascondere la barra fastidiosissima di google traslate si puo'.
Incomedia mette a disposizione dei suoi clienti l'oggetto google traslate.
L'elemento va messo solo da una parte ossia o sull'header,o sulla stickybar o sul footer.
Tramite codice extra è possibile farlo comparire sia sull'header  che sulla sticky ma non è
quello che ora ci interessa.
Vediamo ora Come procedere per nascondere la barra di google nella traduzione.
In modalità progetto inserite l'elemento sulla sticky all'interno di un oggetto HTML.
Dal passo 2 > CODICE HTML inserite tutto questo codice:
<!-- GTranslate: https://gtranslate.io/ -->
<style type="text/css">
<!--
#goog-gt-tt {display:none !important;}
.goog-te-banner-frame {display:none !important;}
.goog-te-menu-value:hover {text-decoration:none !important;}
.goog-te-gadget-icon {background-image:url(//gtranslate.net/flags/gt_logo_19x19.gif) !important;background-position:0 0 !important;}
body {top:0 !important;}
-->
</style>
<div id="google_translate_element"></div><script type="text/javascript">
function googleTranslateElementInit() {
 new google.translate.TranslateElement({pageLanguage: 'it', includedLanguages: 'it,fr,en,es,de,cs,sq,bg,hr,cs,pl,ro,ru,sl,uk'
}, 'google_translate_element');
};
</script><script type="text/javascript" src="//translate.google.com/translate_a/element.js?cb=googleTranslateElementInit"></script>

Qualcuno dirà tutto qui? Assolutamente NO! Se provate il codice noterete che il traslate
effettuerà la conversione lingua su tutto cio' che trova . Se avessimo sulla sticky un menù
del tipo HOME NEWS GROUP (ne cito tre a caso) e scegliessimo la lingua inglese non
produrrà alcun effetto leggerete sempre HOME NEWS e GROUP. Nel momento in cui ritorniamo
all'italiano quì troverete la prima sorpresa: il traduttore vi farà vedere CASA NOTIZIE E GRUPPO.
Quindi il problema è quando si ritorna alla lingua madre.
Intanto il menù GROUP lo rinominate in GRUPPO oppure da COMPAGNY a COMPAGNIA
ma se proprio volete lasciare i termini già in inglese perchè fa più "fico" allora c'è da
aggiungere codice extra.
Quì entra in ballo la comunità di incomedia dove fu posto il problema e dove il
moderatore KoolAsim diede il suo ottimo suggerimento: fare in modo che il traduttore
traducesse effettivamente quello che noi volevamo.
Per cui al codice riportato sopra,sempre al passo 2 continuate sotto
inserendo questo codice suggerito da KoolAsim:
<script>
$( document ).ready(function() {//K;
$( "#imStickyBar_imMenuObject_08_container > ul > li:nth-child(1) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "no" );
$( "#imStickyBar_imMenuObject_08_container > ul > li:nth-child(2) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "no" );
$( "#imStickyBar_imMenuObject_08_container > ul > li:nth-child(4) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "yes" );
$( "#imStickyBar_imMenuObject_08_container > ul > li:nth-child(5) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "yes" );
}); //K;

Come potete notare sulla lista diciamo a google di tradurre e di non tradurre alcuni
termini di menù  (yes e No) .
I termini e le label le trovate con "ispeziona" lanciando in modalità
anteprima il progetto.
Ma ancora non abbiamo finito. Si pone ora il problema dell'header
perchè è vero che lui non traduce o traduce quello che noi gli diciamo di fare ma non
abbiamo considerato che abbiamo anche il menù sull'header quindi cosa facciamo?
Andiamo su "ispezione" individuamo le label e le aggiungiamo al codice precedente tipo:

$( "#imHeader_imMenuObject_14_container > ul > li:nth-child(1) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "no" );
$( "#imHeader_imMenuObject_14_container > ul > li:nth-child(2) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "no" );
</script>

Per vedere il risultato questo sito ha l'oggetto posto sulla stickybar con tutto il seguente
codice per intero:
<!-- GTranslate: https://gtranslate.io/ -->
<style type="text/css">
<!--
#goog-gt-tt {display:none !important;}
.goog-te-banner-frame {display:none !important;}
.goog-te-menu-value:hover {text-decoration:none !important;}
.goog-te-gadget-icon {background-image:url(//gtranslate.net/flags/gt_logo_19x19.gif) !important;background-position:0 0 !important;}
body {top:0 !important;}
-->
</style>

<div id="google_translate_element"></div><script type="text/javascript">
function googleTranslateElementInit() {
 new google.translate.TranslateElement({pageLanguage: 'it', includedLanguages: 'it,fr,en,es,de,cs,sq,bg,hr,cs,pl,ro,ru,sl,uk'
}, 'google_translate_element');
};
</script><script type="text/javascript" src="//translate.google.com/translate_a/element.js?cb=googleTranslateElementInit"></script>

<script>
$( document ).ready(function() {//K;
$( "#imStickyBar_imMenuObject_08_container > ul > li:nth-child(1) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "no" );
$( "#imStickyBar_imMenuObject_08_container > ul > li:nth-child(2) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "no" );
$( "#imStickyBar_imMenuObject_08_container > ul > li:nth-child(4) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "yes" );
$( "#imStickyBar_imMenuObject_08_container > ul > li:nth-child(5) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "yes" );
}); //K;
$( "#imHeader_imMenuObject_14_container > ul > li:nth-child(1) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "no" );
$( "#imHeader_imMenuObject_14_container > ul > li:nth-child(2) > .label-wrapper .label ").attr( "translate", "no" );
</script>
=====================
Non vi rimane che applicarlo al vostro sito. Sarà inoltre possibile se siete dei buoni
grafici inventarvi uno sfondo che metterete in secondo piano al traduttore.
Rimane inteso che volendo potete aggiungere altro codice per i contenuti
di una pagina in cui ci siano dei termini già in inglese perchè se, ad esempio, in un
contenuto di pagina avete la parola NEWS lui, se non la processate con codice extra,
vi farà vedere NOTIZIE. Vale anche per il Blog però tenete presente che se è pur vero
che vi farà vedere esempio MODELLO al posto di TEMPLATE basterà un semplice cambio
di pagina o di qualsivoglia clik su un link per far ritornare la parola TEMPLATE al posto di
MODELLO. Uno si dovrebbe mettere li a cercare tutti i riferimenti su ISPEZIONA e poi
tradurli in codice per non farli tradurre. Un lavoro immane. Io mi sono soffermato su
quello che mi interessava di non far tradurre.




Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti